Recupero terre
da spazzamento.

Esposito Servizi Ecologici vanta il primo impianto italiano per il recupero delle terre da spazzamento, operativo dal 2004 e dotato di tecnologie specifiche per questa attività.

Lavaggio e recupero rifiuti
da spazzamento stradale.

Il nostro impianto per il recupero delle terre da spazzamento si trova nell’area adiacente all’impianto per la selezione dei rifiuti ed è composto da una linea industriale che tratta in modo completamente automatico i rifiuti provenienti da:
- spazzamento meccanizzato delle strade.
- pulizia delle caditoie stradali.
- impianti di depurazione (sabbie).
Grazie al procedimento di recupero, l’impianto è in grado di trattare i rifiuti per recuperare materie prime differenziate e di qualità, certificate CE e conformi alla normativa dell’Unione Europea.

 

Materie prime riutilizzabili.

Il nostro impianto ha una capacità di trattamento di oltre 200 t/giorno di rifiuti e permette di recuperare oltre il 60% in materie prime differenziate di elevata qualità. In particolare, otteniamo i seguenti materiali destinati al recupero e/o smaltimento:
- SABBIA (0,063-2 mm)
- GHIAINO (2-8 mm)
- GHIAIETTO (4-20 mm)
- MATERIALE GROSSOLANO (20-120 mm)

Un nuovo utilizzo.

 Sabbia, ghiaino e ghiaietto, recuperati grazie al nostro impianto, vengono ri-utilizzati nel settore dell’edilizia e nell’industria dei laterizi, della ceramica e dell’argilla espansa, e per la produzione di conglomerati cementizi, bituminosi e dei calcestruzzi.

Un occhio al valore e uno alle normative.

Oltre al rilevante valore in termini ambientali, il nostro impianto mette in atto i principi contenuti nelle Direttive Comunitarie, regionali e provinciali, e permette alle Amministrazioni Pubbliche di ridurre i costi di smaltimento e contemporaneamente di contribuire al raggiungimento delle percentuali di recupero previste dalle normative vigenti e in particolare gli obiettivi dell’art. 205 del D.Lgs. 152/200

Un’attività certificata.

L’impianto di recupero terre da spazzamento è certificato ai sensi della norma UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 e registrato secondo il Regolamento (CE) n. 1221/2009 (EMAS III).

Esposito Servizi Ecologici

200

Tonnellate giornaliere trattate.

Esposito Servizi Ecologici

60000

Tonnellate di terre trattate all'anno.

Esposito Servizi Ecologici

60

Percentuale di materie prime recuperate

Possiamo aiutarvi?